UNO DI NOI

21 gennaio 2020

GIOELE PICCIOLI, capitano Under 15, nonostante la giovane età, uno dei giocatori simbolo degli Amici del Centro Socio Sportivo, non solo per le sue indiscutibili doti tecniche, ma soprattutto per la passione, dedizione e lealtà sportiva che fanno di lui un piccolo grande professionista.

NOME: Gioele
COGNOME: Piccioli
SOPRANNOME: Piccio
LO SPORT SECONDO TE: lo sport è una cosa che ti piace fare in qualsiasi momento, che comporta delle rinunce che però non pesano e sono ripagate a pieno perché facendo sport ci si diverte e si impara sempre qualcosa.
COS'E' IL CALCIO A 5: è uno sport in cui non ci si annoia mai, in cui devi rimanere sempre concentrato. Una passione di cui penso non mi stancherò mai.
COS'E' MONDOLFO CALCIO A 5:è la mia squadra e la mia società.. una squadra e una società che sono partiti da zero e che grazie alla passione dei mister e dirigenti, sono diventati grandi e hanno fatto grandi cose.
QUANDO HAI INIZIATO A GIOCARE: circa dieci anni fa, incuriosito da alcune voci che venivano dal centro. Sono andato a vedere con un mio amico, c'erano gli allenamenti.. è stato subito amore.
PERCHE' HAI SCELTO QUESTO SPORT: perchè è uno sport bellissimo, tecnico,veloce. Oggi penso di aver fatto la scelta giusta.
COS'E' L'ALLENAMENTO: è un tempo del giorno che dedichi a qualcosa, che richiede impegno e durante il quale cerchi di migliorare per cercare di raggiungere sempre nuovi obbiettivi. E' un momento in cui si crea il gruppo, in cui ci si diverte e se ci si diverte e ci si impegna.. si migliora.
CHE COS'E' LA PARTITA: è il momento in cui puoi dimostrare i tuoi progressi. Che si vinca o si perda è un momento in cui si impara sempre qualcosa.
CHI E' L'AVVERSARIO: è colui che ci motiva,con il quale ci si confronta,che con noi e per noi si mette in gioco e quindi va sempre rispettato. Se ci si diverte e' anche grazie a lui.
ESSERE UNA SQUADRA VUOL DIRE..: essere un gruppo con il quale non ci si stanca mai di passare il proprio tempo e di cui ti fidi.
IL TUO PRIMO TIFOSO: sicuramente più di uno. in primis i miei genitori, poi i mister e le persone che mi sostengono sempre e a cui sono affezionato, tipo zia Robi.
IL RICORDO Più BELLO LEGATO A MC5: sicuramente quando ho iniziato a giocare.
QUELLA SCONFITTA CHE ANCORA BRUCIA..:quella contro la Calabria al Torneo delle regioni.
IN CAMPO, MIGLIOR PREGIO, PEGGIOR DIFETTO: il pregio sicuramente è quello di riuscire a mantenere la calma anche nelle situazioni più difficili,saper creare gioco e sostenere i miei compagni. Il difetto è che a volte mi arrabbio con chi in campo si intestardisce, fa errori e non si assume le proprie responsabilità.
TU E IL TUO MISTER. IL MIGLIOR CONSIGLIO CHE TI HA DATO E QUELLO CHE TU DARESTI A LUI: ce ne sono tanti, forse quello di non mollare e non aver mai paura di affrontare l'avversario e crederci sempre. A lui consiglierei ugualmente di non mollare e se si fallisce riprovare finchè non ci si riesce.
VINCERE PER FORZA….: è un frase che mette ansia ma che magari fa capire anche l'importanza della partita. E' una frase che può essere usata nelle categorie maggiori, ma non nelle giovanili: quì si deve pensare a divertirsi. VINCERE PER FORZA...vincere è una cosa comunque bella e soddisfacente, ma a volte si impara più dalle sconfitte.
UNA COSA CHE NON HAI MAI DETTO AI TUOI COMPAGNI: forse che sono orgoglioso di giocare insieme a loro.
SOGNO NEL CASSETTO: arrivare a giocare in serie A essendo orgoglioso di aver giocato negli Amici del Centro Socio Sportivo.

Altre Pagine

Amici del Centro Socio Sportivo - Mondolfo Calcio A 5
Via Amato
Mondolfo
61037
Tel: 3394117463